Descrizione & motivazioni

Un'iniziativa in ricordo di Federico con l'obiettivo di aiutare il Meyer nelle sue finalità istituzionali di ricovero, la ricerca scientifica la cura e il benessere dei bambini.

 

È notte e tutto tace
La luce si acquatta sugli orli delle cose assonnate e sbadiglia.
È notte e tu non ci sei
Gli occhi si increspano di lacrime
Tremano le strade sotto i nostri piedi,
I muri si sciolgono,
Come in un dipinto
Si mischiano la realtà e il sogno.
Le nostre labbra dimenticano come si pronuncia la parola più bella
Speranza.
È notte e tu non ci sei
I nostri volti indistinti fissano increduli lo specchio, come se lí ti fossi nascosto
Per poi sul più bello riapparire vicino a noi
Con i nostri volti puliti a rispecchiarsi nuovamente in un ascensore, nelle vetrine dei negozi o nelle pozzanghere.
L'enigma lunare è risolto.
Al primo albore del giorno
Ti sentiamo, sei con noi
Ti sentiamo nell'aria della primavera
arrivata in anticipo
Le nostre labbra gridano di nuovo quella beata parola, speranza
E fischiettano di nuovo quella canzone,
la tua preferita
e nei nostri occhi strepita
il bagliore di un sorriso,
il tuo, amico,
E li vivrà con noi

Tipologia evento

In Memoria di